HOME / ARCHIVIO NEWS / NEWS

01 settembre 2008
Il Consiglio di Stato respinge il ricorso del Comune

Il 30 luglio la Sesta Sezione del Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dal Comune di San Severo contro la sentenza del TAR di Bari del 2 aprile scorso, che aveva, a sua volta, respinto il ricorso dello stesso Comune contro il Ministero dello Sviluppo Economico in merito al decadimento dell'autorizzazione ministeriale per la costruzione della centrale di En Plus per il mancato effettivo inizio lavori nei tempi prestabiliti.

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso confermando le motivazioni date dal TAR Puglia ad aprile. In particolare ha riaffermato che le azioni intraprese dagli Enti territoriali nei mesi precedenti per impedire l'inizio lavori hanno, per loro stesse, prorogato di fatto i tempi di inizio lavori previsti dall'autorizzazione, e che i lavori effettuati da En Plus ai primi di giugno del 2007 hanno costituito comunque a tutti gli effetti l'inizio dei lavori.