Efficienza energetica. Confronto in termini di efficienza energetica tra le centrali termoelettriche a olio combustibile, a carbone e a ciclo combinato (centrale di San Severo).

Gas naturale
Combustibile fossile gassoso, fonte primaria di energia. Il gas naturale una miscela di sostanze gassose tra cui metano, anidride carbonica e azoto.
Turbina a gas
Macchina termica in grado di trasformare un salto di pressione di un gas caldo in energia meccanica.
Generatore di corrente
È un apparecchio che trasforma l'energia meccanica trasmessa dalla turbina in energia elettrica, grazie al fenomeno dell’induzione elettromagnetica.
Generatore di vapore
Impianto che produce vapore a partire dall'acqua, sfruttando il calore recuperato dai fumi della turbina a gas.
Turbina a vapore
Macchina termica in grado di trasformare un salto di pressione di un fluido sotto forma di vapore in energia meccanica.
Generatore di corrente
È un apparecchio che trasforma l'energia meccanica trasmessa dalla turbina in energia elettrica, grazie al fenomeno dell’induzione elettromagnetica.
Condensatore
È uno scambiatore di calore all’interno del quale un fluido passa dalla fase di vapore a quella liquida, grazie ad un abbassamento della temperatura. Può essere ad aria o ad acqua. Il principio di funzionamento di questa apparecchiatura è lo stesso del radiatore dell'automobile. elettrica.
 

 

HOME / PROGETTO / COME FUNZIONA



La centrale di San Severo è costituita da 4 componenti principali:

1. Turbina a gas – per la produzione di energia a partire da gas naturale.

2. Generatore di vapore a recupero – per la produzione di vapore.

3. Turbina a vapore – per la produzione di energia a partire da vapore.

4. Condensatore – per il raffreddamento del vapore e delle condense.

Nella prima fase del processo un compressore aspira l’aria dall’ambiente esterno aumentandone la pressione. L’aria compressa viene quindi miscelata con il gas naturale. La miscela aria+metano viene bruciata e i gas prodotti ad alta pressione mettono in movimento una turbina a gas che, collegata ad un generatore di corrente, produce energia elettrica.

Il calore dei gas in uscita dalla turbina a gas è utilizzato all’interno di un generatore di vapore dove i gas cedono calore all’acqua che si trasforma in vapore ad alta temperatura e pressione.

Una parte di vapore viene prelevata per essere inviata alle utenze esterne alla centrale.

Il vapore rimanente mette in rotazione una seconda turbina -
turbina a vapore - che, è collegata allo stesso generatore di corrente, produce ulteriore energia elettrica.

Il "vapore esausto" viene quindi portato ad un condensatore ad aria per essere trasformato in acqua da immettere nuovamente nel ciclo. Vi è quindi un minimo prelievo di acqua dall’ambiente.

I gas prodotti dalla combustione sono inviati direttamente al camino e quindi emessi in atmosfera.
 
Efficienza energetica